fbpx

Sfumature barba guance

Come ottenere e mantenere uno stile curato e di tendenza

Oggi parliamo della barba sfumata: un must delle tendenze di quest’anno, che dona un aspetto molto attuale, curato, affidabile e che quindi necessità di una cura frequente.

La domanda quindi è: la barba sfumata come si fa e come si mantiene?

Se pensi che sia troppo difficile o impegnativo farlo da solo, in questo articolo troverai alcuni accorgimenti ed una tecnica semplice ed efficace per ottenere un gran bel risultato.

Scoprirai prima a chi è adatto questo tipo di taglio, quali strumenti servono per farla da soli e quali accorgimenti avere per sfoggiarla al meglio.

Innanzitutto è bene sapere che la lunghezza della barba non è un problema.

Sia che tu abbia una barba di 3 giorni, di 10 giorni o una barba folta, la sfumatura starà comunque bene.

Si può fare in funzione della forma del tuo viso (tondo, quadrato, ovale) e dei tuoi gusti.

Se ad esempio hai un viso tondo, il digradare della barba ridurrà la rotondità e allungherà il viso giocando sulla lunghezza dei peli.

In questo articolo, spieghiamo come ottenere un effetto sfumato che si adatti alla maggior parte degli stili di barba.

Le altezze di taglio sono fornite a titolo indicativo, per dare una base di lavoro. Starà a te adattarli in seguito in base alla lunghezza della barba che desideri.

Cominciamo!

Come fare una rasatura sfumata

Questo tipo di sfumatura ottiene l’effetto migliore se hai una barba non troppo lunga.

Il tuo punto di partenza è in questo caso la sfumatura laterale dei tuoi capelli.

Se ti piacciono le sfumature molto corte, ad esempio 1 millimetro, quel millimetro sarà la tua base di partenza.

Il mio consiglio è quindi quello di sfumare la barba solo dopo aver tagliato i capelli dal tuo barbiere.

Step 1

Ti serviranno un regola barba alla mano e un pettine da 6mm.

Taglia la barba lentamente, muovendo il rasoio su e giù, partendo dal lobo dell’orecchio fino alla sfumatura. Basta ripetere la stessa operazione sull’altro lato, per assicurarsi di mantenere sempre una buona simmetria sul lato sinistro e destro.

Step 2

Utilizza il pettine da 3 mm per la seconda lunghezza della nostra sfumatura.

Parti da metà orecchio (il trago) e sali fino alla sfumatura.

Perfetto! Ora abbiamo due distinzioni nette, una da 6 mm che parte dal lobo fino alla sfumatura e poi una da 3 mm da metà orecchio fino alla sfumatura.

Dobbiamo ora unire le due parti: utilizza le misure intermedie presenti nel tuo regola barba (tra il 6 e i 3 millimetri) per sfumare le due sezioni, lavorando soltanto con la punta del regola barba.

Questo ti consentirà di avere una maggiore precisione.

Step 3

Ripeti la stessa operazione nella parte alta delle basette con il pettine a 2 mm, distaccandoti circa di un centimetro dalla basetta che avevi rasato a 3 mm.

L’idea è di usare pettini sempre più corti fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Come risultato si avrà l’impressione di estendere la sfumatura del tuo taglio di capelli.

Step 4

Per rendere meno evidente la demarcazione tra due diverse altezze di taglio tracciate un arco verso l’esterno, sollevando il rasoio ad ogni movimento.

Questo permette di districare i peli e di accorciarli in modo graduale per un effetto più naturale.

Una volta completati questi step vediamo come…

Pulire i contorni della barba sfumata

A questo punto devi pulire i contorni della barba per farla risaltare al meglio e avere un aspetto pulito e ordinato.

Tre semplici step che ti permetteranno di cambiare totalmente il tuo aspetto!

Step 1

Rimuovi il pettine dal tuo rasoio e posiziona due dita sopra il pomo d’Adamo.

Visualizza una curva che vada da un lobo dell’orecchio all’altro passando sopra le dita e

radi completamente i peli sotto questa linea per dare un effetto pulito e curato.

Presta particolare attenzione, perché la rasatura del collo è un po’ più complicata e spesso si può irritare molto facilmente.

Step 2

Allo stesso modo, traccia i contorni della tua barba a livello delle guance, sia lato sinistro che lato destro.

Ti consiglio di partire dalla parte superiore dell’orecchio fino ad arrivare al livello dell’angolo delle labbra.

Step 3

Prendi il tuo regola barba di precisione e rifinisci i contorni delle labbra, accorciando i peli che sporgono sul labbro superiore.

A seguire pareggia la lunghezza dei peli sul Labbro superiore

Ora se vuoi puoi ripulire i contorni del collo e delle guance alla vecchia maniera!

Come? Con una buona insaponata e il rasoio.

Ora che conosci tutti gli step per ottenere e mantenere una barba sfumata, non ti resta che cominciare!

Se hai qualche dubbio o non hai tempo per farlo a casa e vuoi affidarti a dei professionisti

puoi contattarmi cliccando qui!

AMI LA TUA BARBA? 

SCARICA l’Ebook GRATUITO dove parliamo di come farla crescere al meglio e di come prendersene cura.

Un ebook ricco di informazioni che non puoi lasciarti scappare GRATUITO

Add Comment

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy