fbpx
Non dimenticarti di curare anche la barba sotto al mento!

Una piccola accortezza che migliorerà il tuo look

Per avere uno styling completo e curato della barba, uno dei primi fattori da cui partire (e di cui spesso ci si dimentica) è definire la linea della barba sotto il mento. 

Questo perché stai scegliendo il punto più basso fino al quale vorrai far crescere la barba e che, nella stragrande maggioranza dei casi, corrisponde al centro del collo.

Questo perché, quando si vuole avere una barba ricca di stile e personalità – ma che appaia comunque ordinata, bisogna evitare che la barba sotto il mento risulti incolta e, passami l’espressione, abbandonata a se stessa. 

D’altronde la presenza di peli grigi o di una crescita irregolare a chiazze in questa zona potrebbero rovinare l’aspetto finale del tuo stile.

definire la barba sotto il mento

Come definire il tuo stile e – quindi – la tua barba sotto al mento?

Anche se stai puntando a un look effetto barba incolta, è fondamentale sapere come tagliare e rifinire la linea della barba sul collo, così come imparare a modellare la barba sulla mascella.

Chiunque ti potrebbe suggerire di non fare esperimenti azzardati quando si parla della barba sul collo. 

Puoi sperimentare nuovi stili di barba o di baffi, puoi provare ad utilizzare diversi rasoi o prodotti, ma radere nel modo giusto la barba sul collo deve iniziare a far parte della tua routine giornaliera.

Cura della Barba

Conosci la tua barba

Il consiglio migliore è andare davanti ad uno specchio, piegare leggermente la testa indietro e appoggiare due dita appena sopra il pomo d’Adamo per evitare di farti male. 

Se vuoi essere ancora più preciso, segna la linea della barba a due dita sopra il pomo d’Adamo. 

Questo ti aiuterà ad evitare di posizionare la linea della barba sul collo troppo in alto, cosa che può creare un aspetto spigoloso e innaturale. 

Da lì passa la linea invisibile sotto la quale dovresti, semplicemente, tagliare ogni pelo. Non importa quale sia la lunghezza della tua barba: lunga o corta, ci deve essere sempre una linea netta che separi la tua barba dalla parte bassa del collo.

Parti con la definizione dal centro e fai un segno, segna un esterno e poi l’altro e a questo punto avrai 3 punti e non dovrai altro che unire i 3 punti quando ti raderai. 

Il mio suggerimento per una barba ben rifinita con linee rette o per una piú corta e curata, è definire chiaramente il punto più basso della barba sul collo.

Per una barba più lunga ma con una linea sul collo definita, come ad esempio la barba hipster, una linea meno netta e più naturale può risultare la scelta migliore. 

All’inizio… sperimenta con uno stile piú classico! 

Tanto la linea sul collo è meno visibile con la barba lunga. E se poi il look non ti convince… potrai definire questa linea anche in un secondo momento.

Forma del viso - cura della barba

Conta anche la forma del viso! 

Infatti – se hai una mascella dai bordi più affilati, una linea sul collo più rotonda e più morbida è più adatta alla forma del tuo viso.

Poiché il collo è un’area particolarmente sensibile, dovresti conoscere il modo migliore per raderti senza creare arrossamenti o ustioni da rasoio.

Per una rasatura del collo più delicata possibile, prima di iniziare a raderti o rifinire puoi mettere in pratica questi suggerimenti:

  1. Ammorbidisci la pelle con acqua calda prima, facendo la doccia o bagnandoti il viso. Un altro consiglio è usare il balsamo da barba per renderla più morbida
  2. Utilizza un detergente delicato prima di mettere il rasoio a contatto con la pelle, perché farà uscire e solleverà i peli incarniti così da ridurre il rischio di eruzioni cutanee sul collo.
  3. I peli del collo crescono angolati verso il basso, motivo per cui è più probabile che si incarniscano o si irritino: prova a passare un detergente con un movimento circolare per liberarli.
  4. Se radere regolarmente la zona del collo ti causa arrossamenti e irritazioni, è possibile che questo sia dovuto alla troppa pressione che metti sulla pelle. Prova a usare il rasoio o il rifinitore con un tocco più leggero.
  5. Fondamentale ogni volta che termini una rasatura: idrata il viso! La rasatura è comunque uno stress per la nostra pelle.

… E questi erano i miei consigli, da barbiere, sul tema della barba del collo. Hai qualche dubbio oppure, contattami!

AMI LA TUA BARBA? 

SCARICA l’Ebook GRATUITO dove parliamo di come farla crescere al meglio e di come prendersene cura.

Un ebook ricco di informazioni che non puoi lasciarti scappare GRATUITO

Add Comment

Comment
Name
E-mail
Website