fbpx

La barba stile ‘king’ di Daniele De Rossi

Come riprodurre in maniera semplice lo stile più in voga del momento

L’ex capitano della Roma, Daniele De Rossi è nato il 24 luglio 1983 a Ostia (Rm). 

Ha militato nel club giallorosso dal 2001 al 2019 ed è secondo solo a Totti in quanto alle presenze in campo.

Un modo di essere ordinato e armonioso, in linea con il proprio carattere e il proprio mood. 

È questa, sostanzialmente, l’essenza dello stile ‘king’, tra i beard look più in voga del momento. 

Del resto la cura della barba, dalla regolazione alla rasatura, è un vero e proprio rituale per ogni uomo. 

Un momento di “puro relax”, come confermano due testimonial d’eccezione come Luca Argentero e Daniele De Rossi.

Amatissima dagli uomini, ma ancor più dalle donne, “la barba è una caratteristica che mi definisce”, ha spiegato il campione. 

Sono loro i volti della campagna dedicata al lancio di King C. Gilette, nuovo marchio del brand che porta il nome del suo fondatore e che intende promuovere e celebrare uno stile unico e personale, che non asseconda le mode del momento. 

Uno stile da re, da “king” appunto. 

Sempre Daniele De Rossi racconta di aver iniziato a farsi crescere la barba circa 13 anni fa, per una sorta di scaramanzia. 

“Era un periodo in cui continuavamo a vincere. Non credo che la taglierò più”. 

“Mi è piaciuta e l’ho conservata”, aggiunge Luca Argentero, che ha deciso di farla crescere invece per esigenze di scena: “L’ho portata nel film ‘Al posto tuo’ ed era davvero una barba importante. Generalmente, mi dà un senso di libertà. Per lavoro spesso la devo tagliare e mantenere come richiesto”, perciò “avere il controllo nella gestione del mio look mi fa sentire libero. Penso che abbia assunto un reale fascino verso l’età più adulta. È una questione direi anche anagrafica, mi fa sentire più uomo”

Il suo stile può essere descritto come una barba corta e ben curata che copre il mento e le guance, con una linea del collo ben definita.

Questo stile che si ottiene dopo circa un mese che inizi a far crescere la barba, dove la zona mento rimane in evidenza perché più lunga, con una linea del collo ben definita.

Non è né troppo lunga né troppo corta, ma richiede una cura regolare per mantenerla pulita e ordinata.

Il primo passo per ottenere questo stile di barba è, naturalmente, lasciare crescere la barba

Questo richiederà qualche giorno, il tempo esatto dipenderà da quanto velocemente cresce la tua barba, ma generalmente dovrai aspettare almeno 3-5 giorni. 

Durante questa fase, dovrai resistere alla tentazione di radere o modellare la barba. Il tuo obiettivo è ottenere una lunghezza uniforme su tutta la superficie del viso.

Una volta che la tua barba è cresciuta abbastanza, avrai bisogno di un rasoio elettrico o un tagliabarba per tagliare e modellare la barba. ( https://amzn.to/3nOs9PD ). 

Prima di tutto, dovrai impostare il rasoio o il tagliabarba su una lunghezza corta. 

Questo ti permetterà di ottenere la lunghezza ideale. 

Ricorda, quando passi il tagliabarba la zona mento dovrà rimanere più lunga rispetto alla guance, ti consiglio di partire delle basette e con una lunghezza di 4/6 mm e sfumare in maniera graduale. 

Dopo aver tagliato la barba alla lunghezza desiderata, dovrai modellare le linee del viso.

Questo è un passaggio fondamentale per ottenere l’aspetto pulito e ordinato della barba di De Rossi

Utilizza il rasoio o il tagliabarba per definire le linee attorno al mento, alle guance e al collo. 

L’obiettivo è ottenere linee nitide e pulite che delineano la forma della barba.

Per mantenere lo stile della barba di De Rossi, dovrai ripetere il processo di taglio e modellazione ogni 2-3 giorni. 

Questo perché la barba continuerà a crescere e, se non viene tenuta sotto controllo, potrebbe diventare disordinata e perdere la sua forma. 

Inoltre, la frequenza con cui dovrai ripetere questo processo dipenderà dalla velocità di crescita della tua barba.

Un altro aspetto importante della manutenzione della barba è l’idratazione

La pelle sotto la barba può facilmente diventare secca e irritata, soprattutto se si utilizzano regolarmente rasoi elettrici o tagliabarba. 

Per prevenire questo, dovresti idratare la pelle sotto la barba con un olio o un balsamo per barba ( https://amzn.to/3BiYH7k ).

Questi prodotti non solo idratano la pelle, ma aiutano anche a mantenere la barba morbida e gestibile.

Infine, dovresti mantenere la tua barba pulita lavandola regolarmente con uno shampoo per barba o un sapone https://bit.ly/42s6FqH

Se ti piace avere la barba curata e vuoi sapere nel dettaglio come realizzare questo o altri stili, puoi affidarti a noi. 

Contattaci, saremo felici di aiutarti!

Add Comment

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy