fbpx
Come rendere più folta la tua barba?

Scopriamo come infoltire i tuoi peli facciali, in modo semplice 

La barba è certamente una connotazione estetica per ogni uomo, simbolo di virilità e maturità sessuale. Ultimamente, inoltre, le ultime tendenze hanno portato gli uomini a prestare più attenzione alla loro barba.

E questo può portare a delle situazioni di disagio, come nel caso dei giovani, con il problema della barba a chiazze. 

Spesso si risolve in autonomia quando si raggiunge l’età adulta e, solitamente chi possiede questa tipologia di barba, superati i 25 anni si completerà lo sviluppo di una bella barba omogenea. 

Le cause di una barba rada sono diverse e ci si chiede come infoltire la barba bisogna sempre tenere a mente le cause poiché ogni motivazione prevede un trattamento e un possibile risultato differente.

Le diverse cause portano a sintomi diversi e ad una serietà della situazione differente. Le tre principali cause per una balba rada o irregolare sono:

  • Livelli di Testosterone;
  • Genetica;
  • Alopecia Areata della Barba;

Di questi argomenti ne ho parlato in maniera approfondita anche nella mia guida gratuita che troverai nel mio sito. Puoi scaricarla cliccando qui sotto:

Vediamoli qui in breve. 

A. Livelli di Testosterone

Il testosterone aiuta a creare una barba più folta e peli più spessi. 

Su questo, non ci sono rimedi: infatti alcuni uomini hanno semplicemente un livello più alto di testosterone e possono sviluppare la barba piena. Altri, sfortunatamente, rimangono senza peli sul viso.

B. Genetica

Di norma i peli della barba crescono di circa 1.27 cm al mese. Quindi, a meno che tu non abbia qualche problema con la tua pelle, farti crescere la barba avrà un ritmo simile anche per te.

Per la genetica, il discorso è simile al testosterone: lo spessore dipende dall’85% dei tuoi geni e ciò significa che ti rimane solo il 15% per aiutare la tua barba a diventare più folta.

Spesso analizzare la barba di padri, fratelli o parenti può aiutare a comprendere se una barba non folta e rada può essere causata dalla genetica. Ci sono certamente cure che possono leggermente infoltire la barba ma spesso, in questi casi, si consiglia un trapianto di barba.

C. Alopecia Areata della Barba

L’Alopecia Areata della Barba è una patologia che fa parte dell’Alopecia e che colpisce specificamente la barba del paziente. Gli uomini che soffrono di questa patologia, hanno delle macchie in cui i peli della barba sono completamente assenti.

Solitamente queste chiazze hanno una forma circolare o ovale e sono nettamente definite, una patologia che si presenta già alla fine dell’adolescenza ma ha il suo picco di casi intorno ai 35/40 anni.

Solitamente con cure cortisoniche o ormonali, trattamenti laser e altre terapie mediche è possibile far ricrescere i peli della barba caduti nella maggior parte dei pazienti, sebbene questo non sia sempre possibile.

Detto questo, non significa che non dovresti fare nulla. 

Al contrario, ci sono molti trucchi che puoi applicare per avere la barba lucente e folta, sulla base di 3 fattori:

  1. Colore della barba: le barbe più scure sembrano più folte e piene;
  2. Densità della barba: i peli del viso più spessi sembrano più pieni e danno l’impressione che la crescita della barba sia più veloce, anche se non lo è;
  3. Diametro dei peli: alcuni uomini hanno follicoli piliferi più spessi ed è per questo che la loro barba sembra più spessa.

Ma non solo!

Ci sono altri fattori, come l’età e lo stato di salute in generale.

Bene, analizzate le cause della “barba a chiazze”, vediamo come mascherare questa situazione e aiutarti a portare una barba folta!

1. Barba sottogola

Se le tue chiazze non hanno una giusta simmetria, ecco cosa dovresti fare: radi l’intero viso  e lascia una linea sottile di barba che percorre la linea della mascella fino al mento. 

Accorciare la barba alla lunghezza che preferisci e, se vuoi, puoi scegliere se mantenere i baffi o meno.

2. Pizzetto 

Anche in questo caso, il pizzetto consente di variare con diverse alternative. 

Per esempio, puoi fare crescere i baffi per poi dividerli in due radendo una sottile linea centrale sopra le labbra.

Inoltre, un pizzetto toglie l’attenzione da altre parti del viso, dove la barba a chiazze è piú evidente.

3. La barba “dei tre giorni”

Se vuoi testare uno stile diverso, devi allora provare la barba di 3 giorni.

Lascia crescere la barba per qualche giorno, poi accorciala a una lunghezza uniforme ricordando di raderti dietro la linea della mascella e sulla parte alta delle guance.

Questo stile un po’ trasandato – ma dall’effetto molto moderno!

Ha solo un difetto: deve essere curato tutte le mattine: eh sì, richiede tempo!

Bene. Siamo arrivati alla fine di questo articolo. 

Sperando che ti sia stato d’aiuto, ti consiglio di leggere altri articoli come questo – per capire come curare a fondo la tua barba. 

Li trovi qui!

AMI LA TUA BARBA? 

SCARICA l’Ebook GRATUITO dove parliamo di come farla crescere al meglio e di come prendersene cura.

Un ebook ricco di informazioni che non puoi lasciarti scappare GRATUITO

Add Comment

Comment
Name
E-mail
Website