fbpx
Come gestire la barba crespa ed evitare il commento “ahia la tua barba punge!”

Quante volte ti sei trovato di fronte a questo commento?

Oggi ho voglia di scatenare battibecchi nelle coppie in cui l’uomo porta la barba!

Capita anche a te? Sì, proprio quel discorso che periodicamente sembra ripetersi come una canzone in loop…

Ma perché non te la tagli?

Te la taglio io di notte quando stai dormendo!!

Mi da fastidio..

Non la sopporto…

Ormai le conoscono a memoria: lo sento almeno 2 o 3 volte al giorno nella mia barberia da parte di uomini esasperati e che si sono rassegnati al taglio della barba.

Già…

La barba ispida e crespa può provocare fastidi, prurito e irritazioni, soprattutto in persone dal viso delicato o dalla pelle sensibile (di solito, chi non porta la barba).

Ma non devi preoccuparti. Posa quel rasoio e continua a leggere perché esiste un’alternativa al taglio completo della barba…

Come gestire una barba crespa?

Non mi stancherò mai di ripeterlo: Se vuoi una bella barba lunga devi averne cura tutti i giorni. È la prima regola!

Le altre, sono poche, semplici e riguardano delle piccole attività quotidiane (e prodotti) che puoi fare da te quando ti svegli la mattina e prima di andare a dormire.

Iniziamo…

Lo Shampoo per barba

Mi raccomando: utilizza un prodotto specifico da barba ed evita di utilizzare prodotti che puoi utilizzare per tutto (capelli, corpo, etc.) ma compra solo prodotti SPECIFICI e la tua pelle ringrazierà.

Noi da anni ormai utilizziamo lo shampoo Solomon’s, prodotto da un’ azienda italiana presente nel nostro territorio da anni.

HAI SCARICATO LA NOSTRA GUIDA GRATUITA?

La spazzola per barba

Più spazzoli, meglio è.

Fine della questione.

Perfetta per tantissime situazioni, ti aiuta a tenerla pulita, scioglie i nodi e la districa… inoltre rimuove le cellule morte della nostra pelle che si accumulano quando smettiamo di raderci!

ps.Hai presente quel sgradevole effetto forfora sulla barba? Beh, spesso è un accumulo di cellule morte.

Quindi. Abbiamo lavato la barba e l’abbiamo districata.

Ora dobbiamo applicarci un prodotto, e qui le strade si dividono.

A seconda della tua barba i prodotti da applicare cambiano (hai un pizzetto o una lunga barba voluminosa?): più è grande e più è necessario un bel balsamo (anche vista la stagione invernale alle porte…) a base grassa così da nutrirla e proteggerla ma soprattutto renderla morbida… mi raccomando: non esagerare, che poi si rischia l’effetto unto o, come piace chiamarlo a me, effetto patatina fritta.

Se, al contrario, sei un tipo da barba corta e sagomata allora il discorso è diverso: tra 1 e i 3 cm va benissimo un olio. Di nuovo, non esagerare!

Bastano giusto 4/5 gocce a barba umida o asciutta, una volta al giorno e vedrai che in questo modo il partner non avrà più nulla da ridire.

TI INVITO A PROVARE L’OLIO DANDY CHE USIAMO REGOLARMENTE NELLE NOSTRE BARBERIE, 100% MADE IN ITALY, IDRATA IN MANIERA APPROFONDITA LA BARBA E LA TUA PELE.

E se il partner continua a lamentarsi?

Se il partner continua a lamentarsi allora… non ti resta che..

Cambiare partner!

E fammi sapere com’è andata a finire!

Vorresti qualche consiglio su come curare la tua barba?

Vienimi a trovare in barberia o manda una email al info@alessandroskillbarber.it

Inserisci un commento

Comment
Name
E-mail
Website